9th

Maggio

Bubble room, dormire sotto le stelle è pura magia

Dormire in una bubble room è l’ultima tentazione per chi adora sentirsi avvolto dalla natura. Molto più che l’esperienza di un glamping, ma lontano dall’idea di un resort a 5 stelle.

di Carlotta Tenneriello

La bubble room è una bolla trasparente in cui godersi la magia di dormire sotto un cielo stellato, ascoltando i suoni che ci circondano, svegliandosi al sorgere del sole.

UN’ESPERIENZA SORPRENDENTE E ROMANTICA

Dormire a contatto con la natura mantenendo tutti i comfort di una stanza d’hotel è possibile. Infatti, le bubble room sono delle grandi sfere di plastica, posizionate in luoghi naturali.
Perfette le location nei boschi o presso i torrenti o i laghi e perfino in montagna: consentono agli ospiti di immergersi completamente nell’ambiente circostante restando però isolati e protetti.

Bubble Room
Bubble Room

Vi sono tante tipologie di bubble room e ognuna gode di caratteristiche particolari. Alcune sono piuttosto spartane e hanno comfort limitati, Altre, invece, sono attrezzate con bagno privato e persino con la vasca idromassaggio.

Queste camere sono in qualche modo al glamping, cioè alla formula di un campeggio glamour. Rimanere cioè a contatto con la natura, senza per questo rinunciare al design e alla comfort. Per rimanere gonfie, le bolle utilizzano una particolare turbina che mantiene il corretto livello di pressione d’aria. Sono dotate inoltre di filtri per evitare la formazione di muffe, per contrastare l’umidità e soprattutto per garantire agli ospiti un’esperienza di qualità.

PICCOLA STORIA DELLE BUBBLE ROOM

Le bubble room furono ideate dal designer francese Pierre Dumas nel 2006. L’intuizione fu quella di consentire di fondersi con la natura grazie ad abitazioni particolari senza rovinare le piante e impattare sull’ambiente. Dumas, specializzato in eco design, ha progettato quindi queste grandi sfere di plastica all’interno delle quali soggiornare. Ha tratto ispirazione dal glamping facendosi guidare dal desiderio di creare nuovi spazi privilegiati con il minor impatto ambientale possibile.

L’idea ebbe subito successo tanto che le bubble room sono diventate rapidamente autentiche camere d’albergo in cui vivere un nuovo tipo di vacanza, eccitante, divertente e sicuramente molto romantico.

LE BUBBLE ROOM IN VAL TIDONE

In Italia ormai sono diverse le strutture che ospitano bubble room, ma in particolare in Lombardia si può soggiornare in Val Tidone, sui colli piacentini, tra filari di viti e in perfetta armonia con la natura.

Bubble room NaMoon
Bubble room NaMoon

Il Namoon bubble glamping è luogo perfetto per le coppie che desiderano regalarsi un anniversario diverso, un weekend magico o per una proposta di matrimonio indimenticabile. E’ ideale anche per chi ama li trekking, con passeggiate tra i vigneti e tra gli scorci meravigliosi del territorio collinare.

L’IDEA DI ELISABETTA

Elisabetta è la giovane imprenditrice che, lasciato il lavoro e la carriera nel settore immobiliare a Milano, ha deciso di dedicarsi al progetto Namoon, le bubble room in Val Tidone. Da sempre appassionata di turismo, non ha mai sopito l’amore per la natura sposando l’idea di un turismo gentile che potesse valorizzare il territorio.

Dopo aver dormito lei stessa in una bolla, ha deciso che avrebbe voluto poter offrire la stessa esperienza ad altri, migliorandola. Ha cercato il terreno ideale, scovando un vecchio vigneto. Ha coinvolto le amministrazioni locali. Ha curato ogni dettaglio, dalla scelta di materiali e decori alla ricerca delle prelibatezze del luogo da offrire agli ospiti, e finalmente ha potuto coronare il suo sogno.

Le bubble room NaMoon, appena inaugurate, sono la location dedicata a coloro che desiderano staccare la spina, godersi un po’ di relax lontano dal fragore delle città e dalle mete più gettonate beneficiando di un’atmosfera unica tra le colline.

Del resto, nel nome vi è già la mission: “Na” per Namastè, un termine che deriva dal sanscrito e che significa “mi inchino alla divinità che è in te” e “Moon” perché dalla bolla si scruta la luna.

Elisabetta, che ha iniziato a progettare NaMoon nel 2022, nel frattempo è dìventata mamma della piccola Sofia. Conciliare tutto non è facile, ma l’entusiasmo e la passione sono ottimi alleati.

NAMOON, QUEL CHE C’E’ DA SAPERE

Le bubble room NaMoon sono eleganti, spaziose e confortevoli. Sono dotate di un letto a baldacchino con un comodo materasso king size ortopedico e due coppie di cuscini (ergonomico e antimicotico) per garantirsi un riposo davvero soddisfacente. Il legno è il filo conduttore degli arredi, tutti in materiali naturali.

Ogni bubble ha una piccola vasca idromassaggio riscaldata riservata ed esclusiva, oltre a lettini prendisole di design in rattan e poltrone con tavolino coordinati alle sdraio. Le coccole continuano con il kit cortesia composto da prodotti bio all’olio d’oliva e poi asciugamani e accappatoi ricamati da un’azienda di Piacenza.

Bubble room NaMoon
Bubble room NaMoon

La privacy è totalmente garantita: ogni bolla ha un suo cancello di pertinenza e ai clienti viene consegnato un badge per entrare e uscire in autonomia.
L’area è riservata, circondata da una siepe di lauro, che non è ancora sufficientemente alta per schermare al 100%. Per questo motivo è affiancata da una rete frangi vista con del bambù. 
E’ presente un citofono esterno e gli ospiti possono rispondere direttamente dalla bolla autorizzando o meno l’ingresso. 

Quanto alla colazione, questa viene consegnata alla mattina direttamente in bolla con un cesto da pic-nic. La scelta è golosa e proposta in quattro differenti menù: salato, dolce, vegano o vegetariano ed healthy. I prodotti sono tutti rigorosamente della Val Tidone e le preparazioni effettuate da pasticceri e maestri della zona.

Se poi si desidera godere di un aperitivo in stanza, non possono mancare i salumi piacentini accompagnati da un’ottima bottiglia di vino del territorio.

Infine, sempre in tema green, sono già state predisposte le colonnine elettriche e il carport, un parcheggio che funge anche da fotovoltaico.

info: namoonglamping.com

@carlottissima_t