CODICE ETICO E DI CONDOTTA

Art. 1 - Finalità ed ambito di applicazione

  1. Il presente codice etico (di seguito denominato “codice”) reca i princìpi guida del comportamento dei soggetti che operano in nome e/o per conto di o collaborano con “MILANODABERE SRL”.

  2. Tali soggetti si impegnano a rispettare il codice al momento dell’assunzione dell’incarico e a tenere una condotta ispirata ai princìpi in esso espressi.

  3. Tali soggetti evitano ogni atto o comportamento che violi o possa far ritenere violate le disposizioni di legge o di regolamento o contenute nel codice.

  4. Verrà rimosso ogni contenuto (video, audio, live, immagini, commenti, link e testo) pubblicato sulle pagine social di “MILANODABERE SRL” che violi le linee guida contenute nel presente codice.

  5. Verrà richiesta la rimozione di ogni contenuto (video, audio, live, immagini, commenti, link e testo) pubblicato in nome e/o per conto di “MILANODABERE SRL” da parte dei propri collaboratori e/o operatori sulle proprie pagine social, che violi le linee guida contenute nel presente codice.

  6. “MILANODABERE SRL” disconosce ogni violazione effettuata dai summenzionati soggetti delle linee guida contenute nel presente codice.

  7. Resta inteso che, nell’eventualità in cui i soggetti di cui al punto 1 dovessero causare un danno diretto nei confronti di terzi e/o nei confronti “MILANODABERE SRL”, quest’ultima si riserva la facoltà di risolvere in ogni momento e con effetto immediato il contratto con lo stesso in essere, fermo restando il diritto al risarcimento del maggior danno subito

Art. 2 - Tutela dei Soggetti minori

  1.  “MILANODABERE SRL” si impegna profondamente per garantire la tutela dei soggetti minorenni sulle proprie pagine social, nonché sulle pagine social dei soggetti che pubblicano in nome e per conto della stessa e/o collaborano a qualsiasi titolo. Qualunque contenuto, che si tratti di contenuti di animazione, creati digitalmente o manipolati da terzi, che rappresenti l’abuso, lo sfruttamento o situazioni di pericolo di minori costituisce una violazione del presente codice, e verrà rimosso dalle pagine social di “MILANODABERE SRL”, nonché verrà richiesta la rimozione dalle pagine social dei collaboratori e/o operatori della Società.

  2. Non postare, caricare, fare streaming o condividere:

    • Contenuti che condividano, ricondividano o offrano per fini di scambio o di vendita materiali pedopornografici, o che indirizzino gli utenti verso altre pagine social e/o piattaforme e/o canale di distribuzione per ottenerli o distribuirli;

    • Contenuti che interagiscano con i minorenni dal punto di vista sessuale, o che altrimenti sessualizzino il minorenne;

    • Contenuti che rappresentino, promuovano, esaltino o incoraggino l’abuso sui minori, ivi compresi nudi, minorenni sessualizzati o attività sessuali con minorenni;

    • Contenuti che rappresentino, promuovano, considerino normali o esaltino la pedofilia o la violenza sessuale sui minori;

    • Contenuti che vittimizzino nuovamente o che sfruttino vittime minorenni di abusi attraverso la ricondivisione di terze parti o la nuova rappresentazione di violenze o confessioni.

    • Proposte per fini di adescamento;

    • Contenuti che ritraggano, promuovano, considerino normale o esaltino comportamenti di adescamento;

    • Contenuti che promuovano un contatto sessuale reale tra un minorenne e un adulto o tra minorenni con differenza di età significativa;

    • Contenuti che mostrino o offrano immagini di nudo ai minorenni;

    • Contenuti che spingano i minorenni a collegarsi con un adulto su un’altra piattaforma, sito o altro ambiente digitale;

    • Qualunque richiesta di immagini di nudo o di contatti sessuali dietro ricatto o altri mezzi coercitivi;

    • Immagini di nudo e atti sessuali con minorenni;

    • Le immagini di nudo e le attività sessuali con minorenni includono contenuti che ritraggono esplicitamente il seno, i genitali, l’ano o i glutei, o comportamenti che imitino, simulino o mostrino atti sessuali in cui partecipino soggetti minorenni. Non si consente immagini di nudo o di atti sessuali, ivi compresi contenuti creati o manipolati digitalmente;

    • Contenuti che rappresentino o che alludano ad attività sessuali di minorenni, che si tratti di atti di penetrazione o meno, sesso orale e baci sensuali;

    • Contenuti che rappresentino eccitazione o stimolazione sessuale con un minorenne;

    • Contenuti che rappresentino feticismo sessuale con un minorenne;

    • Contenuti che rappresentino genitali, glutei, pube o capezzoli o areole di minorenni;

    • Contenuti con linguaggio sessuale esplicito che si riferiscano a minorenni o che li ritraggano;

    • Contenuti che rappresentino minorenni attraverso testi di brani musicali con riferimenti sessuali espliciti;

    • Contenuti con minorenni che ballano in modalità sessualmente esplicite, ad esempio twerking, scuotere il seno, spinte pelviche o palpeggiare i genitali o il seno, proprio o di altro soggetto;

    • Contenuti che raffigurino un minorenne mentre si spoglia;

    • Contenuti che raffigurino un minorenne quasi completamente nudo in un contesto in cui ciò non appaia pertinente;

    • Commenti, emoji e messaggi di testo di natura sessuale, o altri contenuti grafici suggestivi di nudo o attività sessuale di un minorenne;

    • Attività dannose da parte di minorenni.

  3. I contenuti inerenti alle attività dannose svolte da minorenni verranno rimossi dalle pagine social di “MILANODABERE SRL” e dalle pagine social di soggetti che collaborano e/o operano con la stessa a qualsiasi titolo.

  4. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti che:

    • suggeriscano, rappresentino, imitino o promuovano il possesso o il consumo di bevande alcoliche, tabacco o droghe da parte di un minorenne;

    • offrano ai minorenni istruzioni su come acquistare, vendere o scambiare alcol, tabacco o sostanze controllate;

    • rappresentino o promuovano attività che potrebbero mettere in pericolo il benessere di soggetti giovani, ivi compresi gare o sfide di carattere fisico o numeri acrobatici.

  5. I contenuti relati a comportamenti che causano un rischio di danno fisico o psicologico a carico di soggetti minorenni verranno rimossi dalle pagine social di “MILANODABERE SRL” e dalle pagine social di soggetti che collaborano e/o operano con la stessa a qualsiasi titolo

  6. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti che rappresentino o promuovano l’abuso fisico, la negligenza, comportamenti imprudenti e la denigrazione psicologica dei minorenni.

Art. 3 - Atti pericolosi

  1. “MILANODABERE SRL” non consente, né sulle proprie pagine social né su quelle dei propri collaboratori, di condividere contenuti che ritraggano, promuovano, considerino normali o esaltino atti pericolosi che potrebbero causare lesioni gravi o la morte. Inoltre, non si consente la condivisione di contenuti che promuovano o appoggino la partecipazione collettiva ad attività pericolose in violazione di qualsivoglia parte delle Linee guida del presente codice. Con l’espressione “atti pericolosi” o “altri comportamenti pericolosi” si intendono atti svolti in un contesto non professionale o in assenza delle necessarie competenze e delle precauzioni di sicurezza, che potrebbero quindi causare lesioni gravi o la morte dell’utente o di altri soggetti. Tali atti includono numeri acrobatici da parte di non professionisti o altre sfide pericolose.

  2. Non postare, caricare, fare streaming o condividere:

    • Contenuti che mostrino un utilizzo potenzialmente inadeguato di strumenti o oggetti pericolosi;

    • Contenuti che ritraggano un comportamento pericoloso alla guida;

    • Contenuti che ritraggano o promuovano l’ingestione di sostanze non adatte al consumo e che potrebbero essere causa di danni gravi;

    • Contenuti che ritraggano o che forniscano istruzioni sullo svolgimento di un’attività pericolosa;

    • Giochi, sfide o acrobazie pericolose che potrebbero causare ferite e lesioni o danni alla proprietà.

Art. 4 - Suicidio, autolesionismo e alimentazione scorretta

  1. “MILANODABERE SRL” consente la pubblicazione, né sulle proprie pagine social né su quelle dei propri collaboratori, contenuti che rappresentino, promuovano, considerino normali o esaltino attività che potrebbero indurre al suicidio, all’autolesionismo o a un’alimentazione scorretta.

  2. Verranno rimossi dalle pagine social di “MILANODABERE SRL” e dei propri collaboratori i contenuti che ritraggano suicidi, ideazioni suicidarie o che potrebbero incoraggiare il suicidio o altri comportamenti autolesionistici. Verranno rimossi, inoltre, i contenuti che mostrino tentativi di suicidio o comportamenti che potrebbero indurre al suicidio.
    “MILANODABERE SRL” proibisce la pubblicazione, sulle proprie pagine social e su quelle dei propri collaboratori, qualsivoglia contenuto che promuova, consideri normale o esalti il suicidio, che fornisca istruzioni per il suicidio o che rappresenti il suicidio come un atto d’onore o eroico. Verrà, altresì, richiesta la rimozione di tali contenuti dalle pagine social di soggetti che operano o collaborano con la società. Le minacce di danni a persone considerate specifiche, credibili e imminenti possono essere oggetto di denuncia alle autorità competenti.

  3. Non sono inoltre ammessi, né sulle proprie pagine social né su quelle dei propri collaboratori, contenuti che incoraggino o diffondano notizie false relative a suicidi o autolesionismo. Tali contenuti includono notizie false che potrebbero causare panico e pericolo. Queste notizie verranno rimosse, mentre verranno ammessi quei contenuti che si propongono di placare il panico e di promuovere la diffusione di informazioni accurate su tali notizie false.

  4. Non postare, caricare, fare streaming o condividere:

    • Contenuti che rappresentino, promuovano, considerino normale o esaltino il suicidio o l’autolesionismo

    • Contenuti che forniscano istruzioni sul suicidio o sull’autolesionismo;

    • Giochi, sfide, patti o notizie false che abbiano ad oggetto il suicidio o l’autolesionismo


  5. Non sono ammessi, sulle pagine social di “MILANODABERE SRL” o dei propri collaboratori, contenuti che promuovano abitudini alimentari che possano causare effetti dannosi sulla salute. A titolo di esempio citiamo contenuti che esprimano il desiderio di contrarre un disturbo alimentare, condivisione di consigli o istruzioni che possano causare disturbi alimentari e la partecipazione a sfide e gare che prevedano una misura delle dimensioni corporee secondo concetti non sani.

  6. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti che rappresentino, promuovano, considerino normale o esaltino i disturbi alimentari o comportamenti che causino una perdita di peso pericolosa associata ad un’alimentazione scorretta.

Art. 5 - Immagini di nudo e atti sessuali

  1. “MILANODABERE SRL” non acconsente, né sulle proprie pagine né sulle pagine dei propri collaboratori, la pubblicazione di contenuti pornografici, sessualmente espliciti o immagini di nudo. Le immagini di nudo e le attività sessuali includono contenuti che ritraggono esplicitamente parti del corpo quali il seno, i genitali, l’ano, i glutei, o comportamenti che imitino, ricordino o mostrino atti sessuali.

  2. “MILANODABERE SRL”, inoltre, proibisce, sulle proprie pagine social e su quelle dei propri collaboratori, contenuti che raffigurino o favoriscano atti sessuali non consensuali, la condivisione non consensuale di immagini intime e contenuti che favoriscano lo scambio di prestazioni sessuali, ivi compresi contenuti creati o manipolati digitalmente, in quanto consapevoli che determinati contenuti potrebbero risultare offensivi e culturalmente inadeguati in determinate regioni geografiche o che potrebbero non essere adatti a utenti di tutte le età.

  3. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti che:

    • ritraggano attività sessuali, esplicite o implicite, che si tratti di atti di penetrazione o meno, sesso orale o baci erotici;

    • ritraggano eccitazione o stimolazione sessuale

    • ritraggano feticismo sessuale

    • ritraggano genitali, capezzoli o areole femminili, pube o glutei

    • con linguaggio sessuale esplicito per fini di gratificazione sessuale.


Art. 6 - Sfruttamento sessuale

  1. Lo sfruttamento sessuale viene definito come un abuso, potenziale o effettivo, della vulnerabilità di un altro soggetto, o della propria posizione di forza o di fiducia, per fini di carattere sessuale, ivi compreso un vantaggio economico, sociale o politico ottenuto tramite lo sfruttamento sessuale di un altro soggetto. “MILANODABERE SRL” non ammette, né sulle proprie pagine né su quelle dei propri collaboratori, contenuti che si propongano lo sfruttamento sessuale.

  2. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti che:

    • rappresentino, richiedano, promuovano, considerino normale o esaltino atti sessuali non consensuali o contatti non consensuali, ivi compreso lo stupro e la violenza sessuale;

    • rappresentino, richiedano, promuovano, considerino normale o esaltino la condivisione di immagini intime, incluse immagini a sfondo sessuale prelevate, create o condivise senza consenso;

    • rappresentino, promuovano, considerino normale o esaltino la violenza sessuale;

    • ritraggano genitali, capezzoli o areole femminili, pube o glutei

    • rappresentino, promuovano o esaltino lo scambio di prestazioni sessuali, ivi compresa la richiesta o l’offerta di partner sessuali, chat o immagini sessuali, servizi sessuali, contenuto sessuale a pagamento o la pratica del sexcamming.


Art. 7 - Bullismo e molestie

  1. “MILANODABERE SRL” non tollera, sulle proprie pagine social né su quelle dei propri collaboratori, che nessun individuo venga umiliato, bullizzato o sottoposto a molestie. Comportamenti o contenuti offensivi possono essere causa di gravi disturbi psicologici e verranno quindi rimossi dalle pagine social di “MILANODABERE SRL” e verrà richiesta la rimozione di tali contenuti pubblicati in nome e/o per conto della stessa da parte dei propri collaboratori e/o operatori sulle proprie pagine social e dei propri collaboratori.

  2. “MILANODABERE SRL” rimuove, dalle proprie pagine social e da quelle dei propri collaboratori, qualsivoglia espressione di offesa, incluse minacce o affermazioni umilianti volte a deridere, umiliare, imbarazzare, intimidire o ferire un individuo. Per consentire di esprimersi su questioni di pubblico interesse, potrebbero essere ammessi commenti critici nei confronti di personaggi pubblici, pur rimanendo comunque proibiti comportamenti offensivi gravi nei confronti degli stessi.

  3. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti che:

    • atti ad insultare altri individui o a denigrare una persona sulla base di caratteristiche quali facoltà mentali, aspetto, caratteristiche della personalità o igiene;

    • che incoraggino molestie coordinate;

    • che denigrino vittime di stragi violente

    • che utilizzino le funzionalità interattive di “MILANODABERE SRL” (ad esempio la funzione Duetto) per denigrare altri soggetti;

    • che raffigurino danni o intimidazioni premeditate, come ad esempio cyberstalking o trolling;

    • che augurino la morte, malattie gravi o altri danni gravi a un individuo


  4. Per molestie sessuali si intendono comportamenti sessuali indesiderati o inadeguati nei confronti di un’altra persona. “MILANODABERE SRL” non consente, né sulle proprie pagine social né su quelle dei propri collaboratori, contenuti che esaltino, considerino normali o promuovano le molestie sessuali, indipendentemente dalle intenzioni dell’utente.

  5. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti che:

    • si propongano di stabilire un contatto sessuale indesiderato;

    • denigrino l’attività sessuale di un’altra persona;

    • simulino attività sessuali con un’altra persona, verbalmente, tramite messaggi (incluso l’utilizzo di emoji) o tramite il ricorso a una qualunque funzione dell’app

    • modifichino o trasformino l’immagine di un altro individuo al fine di rappresentare o di simulare lo svolgimento di attività sessuali;

    • rivelino, o minaccino di rivelare, dettagli sulla vita sessuale privata di una persona, ivi comprese minacce di rendere pubblici contenuti digitali, trascorsi sessuali e nomi di precedenti partner sessuali;

    • rendano pubblico, o minaccino di rendere pubblico, l’orientamento sessuale di una persona senza il suo consenso.


Art. 8 - Minacce di hacking, doxxing e ricatto

  1. La minaccia di hacking o doxxing al fine di molestare o ricattare un’altra persona può causare gravi disturbi emotivi e altri danni. Con il termine doxxing si intende la raccolta e la pubblicazione di dati personali o identificativi con intenti malevoli. Questi comportamenti online costituiscono una forma di abuso e non sono quindi ammessi sulle pagine social di “MILANODABERE SRL” e dei propri collaboratori.

  2. Non postare, caricare, fare streaming o condividere:

    • Contenuti che minaccino di rivelare dati personali o identificativi, ivi compresi l’indirizzo di residenza, l’indirizzo di posta elettronica, il numero di telefono, i dati bancari, il codice fiscale o il numero del passaporto;

    • Minacce di ricatti o di hacking dell’account di un altro soggetto;

    • Contenuti che incitino o incoraggino altri ad hackerare o a rivelare i dati dell’account, i dati personali o i dati identificativi di un’altra persona;

    • L’account di un individuo, i dati personali o i dati identificativi che potrebbero essere utilizzati da altri per fini di abuso, troll o molestie


Art. 9 - Incitamento all’odio

  1. Si definisce come comportamento d’odio o incitazione all’odio qualunque contenuto che attacchi, minacci, inciti alla violenza o in altro modo disumanizzi un individuo o un gruppo sulla base delle seguenti caratteristiche protette:

    • Razza

    • Etnia

    • Nazionalità

    • Religione

    • Casta

    • Orientamento sessuale

    • Sesso

    • Genere

    • Identità di genere

    • Patologie gravi

    • Disabilità

    • Status di immigrazione


  2. “MILANODABERE SRL” non ammette, , né sulle proprie pagine social né su quelle dei propri collaboratori, contenuti di incitamento all’odio o comportamenti che istighino l’odio, che verranno quindi rimossi dalle pagine social, nonché verrà richiesta la rimozione di ogni contenuto (video, audio, live, immagini, commenti, link e testo) pubblicato in nome e/o per conto di “MILANODABERE SRL” da parte dei propri collaboratori e/o operatori sulle proprie pagine social.

  3. Non postare, caricare, fare streaming o condividere:

    • Contenuti con nomi, simboli, logo, bandiere, slogan, uniformi, gesti, saluti, illustrazioni, ritratti, brani, musica, testi o altri elementi relativi a un’ideologia basata sull’odio;

    • Contenuti che promuovano, sostengano o pubblicizzino terapie di orientamento sessuale o programmi simili;

    • Contenuti che neghino che siano accaduti episodi di violenza nei confronti di gruppi protetti, che al contrario risultino ben documentati (ad esempio la negazione dell’Olocausto);

    • Rivendicazioni di superiorità nei confronti di un gruppo di persone in ragione di altre caratteristiche protette;

    • Teorie complottistiche a giustificazione di ideologie basate sull’odio


Art. 10 - Attacchi e ingiurie nei confronti di caratteristiche protette

  1. Si definiscono ingiurie i termini dispregiativi intesi a denigrare gruppi o persone in base a una delle caratteristiche protette elencate nell’art. 9 del presente codice. Al fine di ridurre al minimo la diffusione di termini fortemente denigratori, “MILANODABERE SRL” rimuoverà dalle proprie pagine social e da quelle dei propri collaboratori tutte le ingiurie, salvo che i termini vengano intesi con un significato differente, vengano utilizzati in modo autoreferenziale (ad esempio da parte di membri del gruppo protetto) o comunque non si propongano un obiettivo denigratorio (ad esempio in un contesto educativo).

  2. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti:

    • che sostengano che i soggetti o i gruppi con caratteristiche protette siano inferiori dal punto di vista fisico, mentale o morale, o che li citino come criminali, animali, oggetti inanimati o altre entità non umane;

    • che promuovano o giustifichino violenza, esclusione, segregazione o discriminazione nei loro confronti;

    • che utilizzino o includano ingiurie non autoreferenziali;

    • che raffigurino un danno inflitto a un soggetto o a un gruppo in ragione di una caratteristica protetta

    • relativi a persone transgender o non binarie in cui ci si rivolga loro citando il genere e/o il nome precedenti il cambio di identità (misgendering e deadnaming);

    • che elogino, promuovano, esaltino o esprimano sostegno nei confronti di qualsivoglia ideologia basata sull’odio (ad esempio suprematismo bianco, misoginia, contenuti anti-LGBTQ, antisemitismo)


Art. 11 - Estremismo violento

  1. “MILANODABERE SRL” non consente la pubblicazione, sulle proprie pagine social e su quelle dei propri collaboratori, di contenuti per fini di minaccia o di incitazione alla violenza, o per promuovere individui, organizzazioni o atti violenti. Se necessario, “MILANODABERE SRL” procederà a segnalare le minacce rilevate alle autorità competenti.

  2. Per “MILANODABERE SRL” incitazione alla violenza significa promuovere, sostenere o incoraggiare il ricorso alla violenza. Non si consente la pubblicazione di minacce di violenza o incitazione alla violenza che potrebbero comportare danni fisici gravi.

  3. Non postare, caricare, fare streaming o condividere:

    • Affermazioni sull’intenzione di causare lesioni a una persona o a un gruppo di persone;

    • Affermazioni o figure retoriche che incoraggino a commettere violenza fisica o che comunque la sostengano;

    • Affermazioni ipotetiche o che incitino altre persone a commettere atti violenti;

    • Richieste di portare armi in un luogo con l’intento di intimidire o minacciare di violenza soggetti o gruppi;

    • Istruzioni su come produrre o utilizzare armi con l’intento di incitare alla violenza; Individui e/o organizzazioni estremiste e violente.


  4. “MILANODABERE SRL” non collabora e si discosta da individui o a organizzazioni che promuovono o sono responsabili di atti di violenza, quali organizzazioni terroristiche, gruppi d’odio, organizzazioni criminali o altri gruppi armati non autorizzati dai governi nazionali che promuovano la violenza contro civili.

  5. Non postare, caricare, fare streaming o condividere:

    • elogino, promuovano, esaltino o esprimano sostegno nei confronti di atti violenti o individui e/o organizzazioni estremiste violenti;

    • si propongano di reclutare persone in organizzazioni estremiste violente o che incoraggino a farne parte;

    • presentino nomi, simboli, logo, bandiere, slogan, uniformi, gesti, saluti, illustrazioni, ritratti, brani, musica, testi o altri elementi riferiti a individui e/o a organizzazioni estremiste violente


Art. 12 - Contenuti violenti ed espliciti

  1. “MILANODABERE SRL” non consente la pubblicazione, sulle proprie pagine social e su quelle dei propri collaboratori, contenuti ingiustificatamente scioccanti, espliciti, sadici o truculenti o che promuovano, considerino normali o esaltino la violenza estrema o la sofferenza.

  2. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti:

    • Contenuti che rappresentino persone che mostrino:

      • morti o incidenti violenti o espliciti;

      • resti umani squartati, mutilati, carbonizzati o dati alle fiamme;

      • scene di sangue con ferite aperte o lesioni;

      • combattimenti, violenza fisica o tortura;


    • Contenuti che rappresentino animali e che mostrino:

      • L’uccisione o la morte non naturale di animali;

      • resti di animali squartati, mutilati, carbonizzati o dati alle fiamme;

      • atti di crudeltà e di violenza sugli animali.



Art. 13 - Attività criminali

  1. Le attività criminali coprono un ampio spettro di atti punibili ai sensi di legge, tra cui furto, aggressione, sfruttamento della persona, contraffazione e altri comportamenti dannosi. Per evitare che tali comportamenti vengano considerati normali, o che vengano imitati o agevolati, “MILANODABERE SRL” rimuoverà i contenuti che promuovono o agevolano attività criminali, nonché verrà richiesta la rimozione di tali contenuti (video, audio, live, immagini, commenti, link e testo) pubblicato in nome e/o per conto di “MILANODABERE SRL” da parte dei propri collaboratori e/o operatori sulle proprie pagine social

  2. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti:

    • che rappresentino o incoraggino atti che causino danni fisici, come aggressioni o rapimenti;

    • che mettano a repentaglio la sicurezza di altri, incluso il cosiddetto swatting, ovvero la segnalazione di situazioni di emergenza non veritiere alle forze dell’ordine;

    • che rappresentino o incoraggino lo sfruttamento dell’essere umano, ivi compresi la tratta degli esseri umani, la schiavitù per debiti, la servitù domestica, la tratta a sfondo sessuale o la prostituzione;

    • che promuovano il vandalismo o il danno alla proprietà;

    • che incoraggino il bracconaggio o il commercio illegale di specie animali protette;

    • per l’acquisto, la vendita, il commercio o la richiesta di merci contraffatte o acquisite illegalmente;


Art. 14 - Armi

  1. “MILANODABERE SRL” non consente, né sulle proprie pagine social né su quelle dei propri collaboratori, la rappresentazione, la promozione o il commercio di armi da fuoco, munizioni, accessori di armi da fuoco o esplosivi. Proibisce inoltre la pubblicazione di istruzioni su come produrli. Potrebbero essere consentite eccezioni nel caso di utilizzo di tali contenuti in contesti educativi (ad esempio come parte dei contenuti di un museo), in cui tali dispositivi siano utilizzati da pubblici funzionari (ad esempio un funzionario delle forze dell’ordine) o in un ambiente sicuro e controllato (ad esempio un poligono di tiro o un contesto di caccia ricreativa).

  2. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti che mostrino armi da fuoco, accessori di armi da fuoco, munizioni o esplosivi o relativi all’acquisto, alla vendita, al commercio o alla richiesta di armi da fuoco, accessori, munizioni, esplosivi o che forniscano istruzioni su come produrli
 

Art. 15 - Droghe o altre sostanze controllate

  1. “MILANODABERE SRL” non consente, né sulle proprie pagine né su quelle dei propri collaboratori, la rappresentazione, la promozione o il commercio di droghe o altre sostanze controllate.

  2. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti:

    • che mostrino o promuovano droghe e il loro consumo o che incoraggino a produrre, commerciare o fare uso di droghe o altre sostanze controllate;

    • sull’acquisto, la vendita e il commercio o la richiesta di droghe o di altre sostanze controllate

    • che forniscano informazioni su come acquistare sostanze illegali o controllate;

    • che mostrino o promuovano un uso scorretto di sostanze legali, o che forniscano istruzioni su come produrre per proprio conto sostanze che causino intossicazione.


Art. 16 - Frodi e truffe

  1. “MILANODABERE SRL” rimuoverà, dalle proprie pagine social e da quelle dei propri collaboratori, i contenuti che ingannano deliberatamente le persone al fine di ottenere un vantaggio finanziario o personale illecito, inclusi piani fraudolenti o volti a sottrarre beni o proprietà, nonché chiederà di rimuovere tali contenuti (video, audio, live, immagini, commenti, link e testo) pubblicati in nome e/o per conto di “MILANODABERE SRL” da parte dei propri collaboratori e/o operatori sulle proprie pagine social.

  2. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti:

    • che promuovano il phishing;

    • che promuovano schemi Ponzi, marketing multilivello o schemi piramidali

    • che promuovano programmi di investimento con promesse di rendimenti elevati, scommesse a quota fissa o qualunque tipologia di truffa;

Art. 17 - Privacy, dati personali e dati identificativi

    1. “MILANODABERE SRL” non consente, né sulle proprie pagine social né su quelle dei propri collaboratori, contenuti che violino la riservatezza dei dati personali o dei dati identificativi (ad esempio codice fiscale, numeri telefonici, indirizzi fisici). Rimuoverà i contenuti che riportino dati personali o dati identificativi non specificamente approvati, nonché chiederà di rimuovere tali contenuti (video, audio, live, immagini, commenti, link e testo) pubblicati in nome e/o per conto di “MILANODABERE SRL” da parte dei propri collaboratori e/o operatori sulle proprie pagine social.

    2. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti con dati personali o identificativi

Art. 18 - Violazione di copyright e marchi registrati

  1. I contenuti che violino i diritti di proprietà intellettuale di un altro soggetto sono proibiti sulle pagine social di “MILANODABERE SRL” e sulle pagine social dei propri collaboratori e tali contenuti verranno rimossi, nonché verrà richiesta la rimozione di tali contenuti (video, audio, live, immagini, commenti, link e testo) pubblicati in nome e/o per conto di “MILANODABERE SRL” da parte dei propri collaboratori e/o operatori sulle proprie pagine social.

  2. In determinate circostanze l’utilizzo di opere protette da copyright può non essere considerato una violazione delle policy di “MILANODABERE SRL”, ad esempio nei casi di cui alla dottrina del fair use (la facoltà di utilizzare materiale protetto da copyright per scopi specifici di informazione e altri) o ai sensi di altre norme di legge applicabili, oppure nel caso dell’utilizzo di marchi registrati al fine di fare riferimento, commentare legittimamente, criticare, fare una parodia, creare una fan page o redigere una recensione di un prodotto o di un servizio.

  3. Non postare, caricare, fare streaming o condividere contenuti che violino o trasgrediscano copyright, marchi registrati o altri diritti di proprietà intellettuale di soggetti terzi