24th

Novembre

FAM Desenzano. Il Garda per ogni stagione

Aperto tutto l’anno, FAM sta per Family Lifestyle, a Desenzano (BS) ed è il luogo perfetto per godersi il Lago di Garda in ogni stagione, inverno compreso. Infatti, dal brunch a tarda sera, ogni giorno (tranne il martedì), ci si gode prima di tutto una vista da sogno, che rilassa e rasserena all’istante. 

La domenica ecco un sunset ritual esclusivo, nel weekend non mancano mai eventi musicali, con dj set scatenati che fanno ballare i presenti… ma il focus, va detto, sono piatti e cocktail curatissimi e pure una cantina dall’altezza delle aspettative dei più esigenti curata dal direttore Luis Hajrullaj. Tutto questo si gode anche a pranzo, per una pausa decisamente accessibile (il menu del giorno costa solo 18 euro) che non rinuncia all’eccellenza.

Fam, come dicevamo, sta per Family Lifestyle. Indica un gruppo di amici legati tra loro da una stessa passione comune. Il calore dello staff sta proprio in questo termine, che rimanda all’affiatamento della loro famiglia numerosa. Fam abbraccia gli ospiti facendoli sentire parte di quello che, più che un progetto imprenditoriale, è un vero e proprio stile di vita.

Fam Desenzano prende vita mettendo insieme ristorante con terrazza panoramica, un rilassante Beach club immerso nel verde (da godere in ogni stagione, grazie a sorprese ed eventi) ed un American Bar. A  gestirlo, i giovani fratelli Riccardo e Luca Guidetti, in cucina c’è invece la brigata guidata dallo chef  Davide Ciola

La cucina di Fam, grazie ad un menu sempre aggiornato disponibile sul sito offre piatti d’eccellenza che spaziano dalla tradizione a ricette gourmet e mettono insieme pesce fresco, special di stagione (lumache, tartufo, etc) e prima di tutto carni alla brace d’eccellenza provenienti da tutto il mondo. La cantina di Fam conte decine e decine d’etichette tra bollicine italiane e francesi, bianchi, rosati, rossi, orange e dolci. Ci sono bottiglie importanti, vini dal rapporto qualità – prezzo davvero interessante e pure diverse proposte al bicchiere.

Tra gli artisti più spesso ospiti al Fam, ecco Maurizio Danesi. Cantante di razza e polistrumentista (è clarinettista e saxofonista), ha collaborato con Ornella Vanoni, Fausto Leali, Franco Califano e con l’Orchestra dalla Rai. Ha al suo attivo anche la formazione del «Maurizio Danesi Jazz Quartet» ed esibizioni in tutta Europa e negli Stati Uniti.

Di Francesca Lovatelli Caetani

Avatar photo
- Published posts: 27

Da oltre vent'anni Lorenzo Tiezzi scrive come freelance su testate di riferimento come Gazzetta.it, GQ, Uomo Vogue, Il Brescia, Bargiornale, Max, Urban, Milano Da Bere, Fashion Magazine, Musicgel, ReWriters (…). Se oggi il suo blog AllaDiscoteca.com è molto seguito da chi ama musica, lifestyle e divertimento, in passato come editore ha pubblicato il free press universitario Mania Magazine e Lo Sport, quotidiano sportivo gratuito. Fiorentino, classe 1972, dopo diversi anni a Torino si è laureato al DAMS di Bologna nel 1996 in Musica, conseguendo anche diversi esami in comunicazione e sociologia. Dopo alcuni master post laurea ed aver lavorato a lungo come direttore di palco a Milano (Orchestra Verdi, Teatro Lirico, Auditorium), a fine anni ’90 è tornato nella sua Firenze per collaborare con la tv musicale TMC2. Trasferitosi a Brescia all’inizio degli anni 2000 per comunicare l’attività di Media Records (storica casa discografica dance), da allora collabora con tante realtà diverse, soprattutto come PR / ufficio stampa. Oggi l'attività della sua agenzia ltc - lorenzo tiezzi comunicazione (lorenzotiezzi.it) spazia tra turismo, intrattenimento, musica e molto altro. Musicista, è anche ultra trail runner (ha completato, tra gli altri, l'Adamello Ultra Trail, 167 km e 11.500 metri di dislivello), tifoso viola e fanatico di ogni sport. In gioventù ha insegnato a nuotare a migliaia di bambini, oggi ci prova un po’ con musica, sport e inglese con la figlia Penelope (classe 2011)… che ovviamente si interessa più a Instagram & simili.

Comments are closed.