24th

Gennaio

Francesca Schiavone, il tennis al femminile

Francesca Schiavone nasce a Milano il 23 Giugno 1980. A poco più di 23 anni, nel 2003, diventa la miglior tennista italiana entrando nella top 20 della classifica WTA (l’associazione che riunisce le giocatrici professioniste di tutto il mondo).

Il best ranking (ossia la miglior posizione occupata in classifica, in carriera) lo raggiunge nel 2010, pochi mesi l’incredibile successo che l’ha vista trionfare nel Grande Slam di Francia, a Parigi, che le permette di occupare la 4ª posizione in classifica generale. 

Francesca è stata la prima giocatrice nella storia del nostro Paese a riuscire nell’impresa di vincere un titolo del Grande Slam, il Roland Garros.

Francesca Schiavone

Proprio in terra parigina sarà protagonista poi di un’altra finale l’anno successivo persa contro la cinese Li Na.

Una carriera ricca non solo di trofei individuali, ma anche di successi con la maglia azzurra: Schiavone è stata protagonista di 3 vittorie italiane in Fed Cup.

Si ritira dal tennis giocato nel 2018 ma un paio di anni dopo si trova a giocare un’ultima importante partita: lotta contro un tumore. Ancora una volta ne esce vincente.

 “D’altra parte non è che con il tumore chiudi la partita e finisce tutto. Adesso sto bene ma dentro un po’ di paura rimane, in particolare nei momenti in cui mi avvicino agli esami di controllo” – ha commentato così Schiavone il suo percorso al termine della malattia.

Di Annachiara De Rubeis

Puoi leggere anche Amadeus, buona educazione e simpatia

Avatar photo
- Published posts: 16

Nel corso dei miei studi ho partecipato a vari concorsi letterari, in molti dei quali mi sono classificata al primo posto. Scrivo per passione, spaziando tra i temi più disparati: da quelli legati alla semplice quotidianità, alle riflessioni riguardanti la natura umana, temi culturali e sociali, o particolari progetti e iniziative.

Comments are closed.