21st

Ottobre

Icio Franzoni – Royal Management

La magia della bellezza celebra la nightlife di Icio Franzoni e le sue ragazze.

Icio Franzoni, cuore, mente ed anima organizzativa di Royal Management, ha le idee chiare sul presente e sul futuro dell’intrattenimento. “L’estate è andata bene. Abbiamo lavorato nei top club italiani, con continuità, non con date spot, come fanno le agenzie di riferimento”, spiega.  La sua agenzia da anni collabora con molti dei più importanti club, italiani e non solo. Le modelle che Royal Management porta sui palchi italiani ed europei fanno spettacolo e regalano magia.  Non è tutto. Da tempo Royal Management non si occupa solo di club ed animazione: spesso fornisce hostess ad eventi e fiere. Veronese, Icio Franzoni vive la nightlife da sempre e sentire da vicino i suoi pensieri in questo periodo così particolare è importante, per appassionati e professionisti.

Il bilancio della stagione trascorsa non può che essere positivo.

“Sì, direi che il settore è finalmente ripartito, con dei grandi sold out. Con aziende ovvero locali storici e solidi saldamente di nuovo sul mercato, con successo”.

Ci sono nuove tendenze per quel che riguarda musica, animazione e/o divertimento? 

“C’è un ritorno della house e della tech-house, a discapito, un po’, del filone urban. Tanti locali si stanno scegliendo di mettere sul palco modelle che sappiano creare magia, che è un po’ l’effetto che si prova durante una sfilata… A livello di impatto scenico, l’effetto funziona. Eccome. Ed è proprio di magia che le disco hanno bisogno più di tutto. La notte deve essere magia, da vivere e ricordare di giorno”.

Le ragazze che lavorano con te come le scegli? 

“Le ragazze che lavorano con me si auto-scelgono. Chi lavora con me, sa quando e chi propormi. La nostra serietà nel rapporto di lavoro, e tutti i benefit che ne derivano, pongono Royal Management ad un livello davvero importante”.

Come si sono divertiti ragazze e ragazzi nell’estate 2022? Che cosa ci dici Icio Franzoni?

“In maniera molto serena, e bella. Sono molto contento di questo. C’era bisogno di divertimento e serenità”.

I locali stanno cambiando o restano sempre gli stessi? Dopo la pandemia pubblico e gestori sono più attenti alla qualità? Oppure ci si accontenta?

“Non ci si accontenta più, assolutamente. E l’attenzione alla qualità è prioritaria, per tutti coloro che lavorano in modo sensato e professionale. Ovviamente, chi improvvisa spesso fa scelte diverse, ma è molto probabile che non duri”.

Dove trovi l’ispirazione per innovare il tuo lavoro con Royal Management? 

“Credo nei cicli, nell’intrattenimento. Ogni 30 anni ci sono dei cambiamenti. Io tendo a guardare alle idee del passato, proponendole però con cannoni attuali, rigenerate. Per noi della vecchia guarda, sono cose viste e riviste, per i giovani sono la novità”.

Ultima domanda per Icio Franzoni… Quali sono gli errori da non fare per il settore divertimento?

Accontentarsi, restare fermi, e non provare a fare cose nuove. Non bisogna avere paura del futuro. Bisogna sapersi innovare, la tecnologia è nostra alleata in questo. I top club che si rinnovano ogni anno non sono gestiti da pazzi, fanno benissimo”.

https://www.instagram.com/royal_management/

https://www.instagram.com/icio.franzoni/

di Lorenzo Tiezzi

Comments are closed.