10th

Novembre

Erbusco, un territorio tutto da scoprire

A Erbusco, a sud del Lago d’Iseo, c’è tutto da scoprire.

Trekking tra le vigne, musei all’aperto, viaggi a stretto contatto con la natura e anche dimore di grande charme, dove soggiornare in una camera cabriolet.

Un’escursione tra i vigneti adatta alle famiglie e su comode strade parte da piazza della Chiesa, sono 6,3 km, da fare in 90 minuti e il percoso è scaricabile da franciacorta.wine.it.

L’arte si ammira grazie alla collezione della tenuta di Terra Moretti, con l’altalena gigante color arancione chiamata “Vertigine” di Velasco Vital, o le sculture in legno di Rivadossi.

A Cà del Bosco, poi, ci sono le opere di Maurizio Zanella tra le vigne, come il Cancello Solare di Arnoldo Pomodoro e Il Peso del Tempo Sospeso di Stefano Bombardieri.

Per dormire si sceglie L’Albereta, dimora affascinante con vigna, spa Chenot Espace, ristorante LeoneFelice Vista Lago e pizzeria La Filiale. Nella Cabrolet Suite, poi, si ammira il cielo in una stanza.

L’aperitivo si ordina a Cadebasi con i cicchetti chic del locale chiamati Buffetti e accostamenti dai nomi insoliti, come Rose Grasse per te, la torta di rose al tartufo e parmigiano.

Da comprare alla Pasticceria Roberto la torta di Roberto, come quella glassata con macaron al pistacchio o ai lamponi.

Merita una visita esterna Villa Lechi, dimora del 700 di proprietà privata e quindi chiusa al pubblico.

Dietro il cancello si puo’ ammirare un porticato in pietra di Sarnico.

Di Francesca Lovatelli Caetani

Comments are closed.